Dove si trova il tuo reddito?

C’è un aspetto fondamentale del nostro piano compensi che noi diamo per scontato ma che, ora mi rendo conto, solo pochi hanno già percepito.

Infatti abbastanza spesso riceviamo bizzarre osservazioni, anche con tono ironico, dall’ansioso partner di turno per dire cose del tipo: “ho x partner e ho guadagnato ben 0,80$ yuhuuu.”

Al di là dell’aspetto simpatico ma poco costruttivo di osservazioni di questo tipo, vorrei invitarvi a riflettere su questo:

qual è l’aspetto essenziale del nostro piano compensi?

É che è stato progettato non solo per permettervi di ottimizzare il guadagno mensile, ma anche e soprattutto, per renderlo stabile (e quindi crescente), nel corso degli anni.

Questo perché? Perché chiunque sia esperto di Network Marketing sa bene che, fin dalla notte dei tempi, il problema principale non è reclutare persone. É invece quello di mantenere stabile nel tempo la propria organizzazione e quindi il proprio reddito.

Fino ad oggi nel network marketing si è sempre visto come le persone attive si concentrassero nel sponsorizzare il maggior numero di persone possibile per poi dimenticarsene e lasciarle al caso loro.

Perché? Perché dedicarsi a sponsorizzare nuove persone era più redditizio.

Ma ovviamente queste persone trovatesi senza supporto concreto e quindi senza possibilità di guadagnare alcunché, erano destinate ad essere inattive e a cancellarsi entro brevissimo tempo. Portando quindi qualunque organizzazione a sfaldarsi nel nulla.

Oggi invece con il GPS, dovreste aver chiaro che il vostro scopo é: andare a

costruire duplicazione soprattutto nelle vostre generazioni più profonde.

Perché è proprio lì che avete guadagni percentualmente più alti ed il maggior numero di persone.

Operando in questo modo, ognuno va automaticamente ed indirettamente ad aiutare se stesso e, cosa che é ancora più importante, tutte le persone che già fanno parte del suo team.

Persone che quindi si troveranno rapidamente e senza alcuno sforzo con una base di organizzazione che avrà già iniziato a produrre reddito.

E si sa che se una persona inizia a guadagnare, anche poco, tende a restare, ad entusiasmarsi e quindi a proseguire e a darsi da fare per continuare a crescere. 

Quindi la visione che ogni Partner deve avere non è quella dei quattro spiccioli che gli derivano dalle piccole commissioni dei primi partner che fanno parte del suo team.

La visione deve piuttosto essere quella di voler costruire il più possibile la propria quinta e sesta generazione.

La duplicazione delle prime quattro generazioni servirà si a farvi già guadagnare qualcosa d’interessante, ma in realtà dev’essere vista come il trampolino di lancio verso la realizzazione dei grandi guadagni derivanti appunto dalla duplicazione della propria quinta e sesta generazione.

E, se é vero come é vero, che i grandi guadagni arrivano dalla duplicazione della quinta e sesta generazione, è inevitabile che inizialmente sia necessario un periodo di costruzione durante il quale i guadagni possono essere poco significativi o anche pari a zero.

Per questo sorrido quando leggo di partner che si lamentano perché ad esempio le commissioni derivanti dai GPS Basic (…a $9.90) presenti nelle loro prime generazioni sono basse.

Una cosa strana

Spesso ci fanno anche sapere, sempre con una certa ironia, che stanno guadagnando meno del costo mensile del loro GPS. Come se questo fosse una cosa strana, soprattutto durante i primi mesi di attività. 😃

Alcuni a volte aggiungono ulteriore insensatezza al tutto dicendo che di conseguenza smetteranno di rinnovare il proprio GPS. 

Affermazioni di questo tipo a noi possono sembrare incredibili, perché dimostrano come le persone in questione non abbiano ancora capito nulla del nostro business plan, ma purtroppo esistono davvero e le sentiamo abbastanza spesso.

Tutti possiamo fare meglio

Quindi ci rendiamo conto di come il problema non siano le persone, ma piuttosto la nostra comunicazione informativa che non è ancora fluita come dovrebbe. 

Non possiamo quindi fare altro che riconoscere il problema e fare tutto quanto é in nostro potere per continuare a migliorare incessantemente il flusso comunicativo. 

Stessa cosa che dovrebbero anche fare tutti i Partner Pro e superiori, nei confronti della propria organizzazione. Con costanza e senza arrendersi mai.

Forza amici, la qualifica Bezos é a portata di mano per ognuno di voi. Basta andarsela a prendere passo dopo passo, divertendosi, con sempre più passione ed entusiasmo!